DRAMMA IN PROVINCIA DI COSENZA, DOCENTE 33ENNE SI DA FUOCO DAVANTI LA CASERMA DEI CARABINIERI

Dramma a Rende, centro in provincia di Cosenza, dove un docente di 33 anni è sceso dalla sua auto, una Fiat 600 e si è dato fuoco utilizzando del liquido infiammabile che aveva con se dentro una tanica.

Il fatto è accaduto proprio davanti la caserma dei carabinieri davanti a diverse persone che si trovavano in strada.

Subito soccorso, il 33enne che insegna in Lombardia ed era tornato da poco in Calabria, è stato trasportato d’urgenza al reparto grandi ustionati a Napoli.

Sull’accaduto indagano i carabinieri,

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24