È PESCARESE IL VINCITORE DEL CONCORSO DI BELLEZZA MASCHILE “IL PIU’ BELLO D’ITALIA 2020”


È abruzzese il ragazzo più bello d’Italia. Si tratta di Alessandro Mancini 27enne pescarese, reduce dalla trionfale finalissima della famosa kermesse di bellezza maschile che si è tenuta in un noto hotel di Sanremo, mentre l’incoronazione dei vincitori è avvenuta in corso Matteotti dinanzi al Teatro Ariston.


Mancini, che si è aggiudicato lo storico concorso che negli anni ha decretato il successo di moltissimi attori e personaggi dello spettacolo (fra gli altri, Gabriel Garko e Beppe Convertini), nei giorni scorsi è stato ricevuto al palazzo di città dal sindaco Carlo Masci e dall’assessore al Turismo e ai Grandi Eventi Alfredo Cremonese che gli hanno conferito una pergamena d’onore. Il giovane vincitore del titolo di bellezza più ambito dai maschietti è un grande amante dello sport e si è laureato in Economia e Management all’Università d’Annunzio di Pescara. “Ci fa davvero molto piacere che questo giovane abbia ottenuto un risultato così importante e che tutto ciò ora gli dara’ la possibilità di guardare ad un futuro pieno di opportunità nel mondo dello spettacolo – hanno dichiarato all’unisono il primo cittadino di Pescara Carlo Masci e l’assessore Alfredo Cremonese”. Mancini, sia a Sanremo che in comune, è stato accompagnato dal suo manager Ivan Giampietro fondatore della Venus Entertainment e organizzatore in Abruzzo, del concorso di bellezza maschile nazionale. Grande soddisfazione ovviamente da parte del neo vincitore de “Il + bello d’Italia”. “Credo che a Sanremo, la scelta della giuria sia ricaduta su di me soprattutto per il mio modo di presentarmi e per come ho parlato di me stesso, dei valori in cui credo e probabilmente perché nutro una profonda fede in Dio – dichiara entusiasta Alessandro Mancini – la bellezza conta certamente, ma da sola non credo porti molto lontano. Al più presto comunque – continua – vorrei  iscrivermi ad una scuola di recitazione per migliorare sempre più e continuare a lavorare nel mondo dello spettacolo e della tv”. Alessandro Mancini, neo principe del fascino e della bellezza italica, si era già imposto nelle varie selezioni italiane e si era aggiudicato la finale regionale lo scorso agosto ad Ortona a Mare (evento condotto da Luca Di Nicola e da Gio’ Squillo per le reti Mediaset), conquistando il lasciapassare per la finalissima nazionale de “Il + bello d’Italia” che si è tenuta con successo nella città dei fiori in concomitanza con il 70° festival della canzone italiana di Sanremo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24