Eccellenza: Francavilla parla Miccichè: “Ce la siamo giocata alla pari, non siamo stati assolutamente inferiori al Fabriano Cerreto”


 

 

All’indomani dell’amaro pareggio nella finale dei play off delle fasi nazionali di Eccellenza, che è costato caro al Francavilla poiché ha decretato il loro mancato salto in serie D, abbiamo raccolto alcune dichiarazioni rilasciate da uno dei grandi protagonisti della stagione della squadra del mister Montani, ovvero il folletto marsicano Stefano Miccichè.

L’esterno offensivo giallorosso, in riguardo alla beffarda gara di ieri allo stadio “Valle Anzuca”, ha dichiarato: “ Sapevamo che sarebbe stata una partita tosta e difficile, così come lo è stata quella dell’andata.

Avevamo preparato benissimo la gara, lavorando alla grande senza trascurare nessun dettaglio. Siamo partiti subito bene mettendo alle corde la squadra avversaria e passando in vantaggio al quarto d’ora della prima frazione, da qui la partita poteva mettersi in discesa per noi, ma siamo stati sfortunati perché abbiamo fallito numerose occasioni per chiudere la gara e forse sull’unico tiro in porta del Fabriano Cerreto, avvenuto durante tutto l’arco della gara, abbiamo preso il gol che ci è costato la qualificazione.

Abbiamo dominato la partita, giocando prevalentemente nella loro metà campo e abbiamo dimostrato di non essere assolutamente inferiori sul piano tecnico agli avversari. Subito dopo la fine della partita, c’era ovviamente un po’ di amarezza e un po’ di delusione ma c’era anche la consapevolezza e la soddisfazione di aver dato tutto e di aver fatto tutti una grandissima stagione”.

Marco Rosati

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24