Eccellenza, Paterno fermato dall’Acqua&Sapone. Capistrello KO


Domenica amara per le due formazioni marsicane impegnate nel campionato di Eccellenza. Allo Stadio Corvi di Canistro, il Paterno di Tonino Torti non è andato oltre l’1 a 1 contro l’Acqua&Sapone Montesilvano in una partita condizionata da un terreno di gioco reso pesantissimo dalle piogge delle ultime ore. Incontro iniziato con circa un’ora di ritardo, dopo che l’arbitro ha dovuto effettuare ben quattro sopralluoghi per assicurarsi della praticabilità del campo. Dopo un primo tempo equilibrato, il Paterno va in vantaggio con il neo acquisto Giglio al 53′. Tre minuti più tardi, il Montesilvano impatta con Minutolo. Paterno che si rigetta in avanti a caccia del pareggio, soltanto sfiorato in una clamorosa occasione con Albertazzi. Per i nerazzurri un passo indietro dopo la vittoria di sette giorni fa a Giulianova e la conferma di tutte le difficoltà emerse nello 0-4 subito dal Capistrello in Coppa Italia.

Le immagini della partita da Antenna2

Brutta sconfitta, invece, per il Capistrello di Fabio Iodice che ha rimediato un secco 0-2 a Città Sant’Angelo contro la RC Angolana. Maltempo protagonista anche nella sfida tra nerazzurri e granata. I ritmi sono alti, e ne viene fuori un primo tempo equilibrato in cui entrambe le formazioni sono andate vicine al gol. Nel secondo tempo, con la pioggia a dare tregua ai 22 in campo, l’Angolana sblocca il match grazie al rigore realizzato da Massa al 30′. Cinque minuti più tardi, i padroni di casa affondano con Ruggieri. Capistrello sfortunato ma autore di una buona prova in un campo difficile contro una squadra ben organizzata.

Le immagini della partita da Rete8

In classifica Paterno sale a quota 4 mentre il Capistrello resta fermo a 3.

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24