Eccellenza: Per il Francavilla sfuma il sogno serie D


Il Francavilla di mister Fabio Montani pareggia in casa 1-1 contro il Fabriano Cerreto e abbandona, così, il sogno del salto in serie D.

Verdetto amaro per i giallorossi che hanno avuto la peggio nel doppio confronto con i marchigiani senza, però, essere stati sconfitti sul campo, poiché le due finali sono finite ambedue in parità. Per il Francavilla è risultata fatale la differenza reti, che ha premiato, infatti, il Fabriano Cerreto grazie alla regola delle reti segnate fuori casa che in caso di pareggio valgono doppio.

La gara di andata, domenica scorsa nelle Marche, si era conclusa a reti inviolate mentre quest’oggi, allo stadio “Valle Anzuca” di Francavilla, abbiamo assistito ad una gara equilibrata che è terminata con il punteggio di 1-1.

I padroni di casa sono partiti subito forte e si sono portati in vantaggio al 13’ del primo tempo con un gol di Milizia, ma, alla mezz’ora della prima frazione di gioco, c’è stata la replica dei marchigiani con la rete di Tittarelli che ha regalato la promozione in serie D alla sua squadra.

Il Francavilla esce comunque a testa alta, dimostrandosi assolutamente non inferiore al Fabriano Cerreto, anche se la delusione e l’amarezza è tanta proprio in virtù della maniera beffarda con cui questa sconfitta è maturata.

Per i ragazzi di mister Fabio Montani non sembra però tutto perduto perché avrebbero delle buone opportunità di essere ripescati.

 

Le immagini della partita realizzate dai colleghi di Rete 8:

 

Marco Rosati

 

Da @MarsicaSportiva.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24