Edison Dema fa le valigie e saluta Capistrello: “Grazie per avermi fatto sentire a casa”


Edison Dema domani firmerà il suo contratto che lo legherà al Montorio ’88 e si aggregherà subito ai suoi nuovi compagni di squadra per cimentarsi in questa nuova avventura. Dopo 2 anni a Capistrello, l’attaccante albanese classe ’93 lascia la Marsica, dove prima di vestire la maglia granata ha indossato anche per diverse stagioni quella del Celano raccogliendo diverse presenze in C2 e Serie D.

Dema ha affidato le sue parole di arrivederci a MarsicaSportiva: “Sono un ragazzo molto timido e di poche parole ma nonostante questo ci tengo a ringraziare tutta la società del Capistrello dal presidente D’Amore a Franco De Meis, poi il direttore Meuccio Di Santo ed i vari dirigenti, magazzinieri e segretario, chiedendo perdono se dimentico qualcuno. Un ringraziamento va ai tifosi e a tutta la città di Capistrello perché mi hanno fatto sentire a casa. Un grazie lo devo dire anche al mister Tonino Torti che in questi due anni qui a Capistrello mi ha aiutato molto nella mia crescita insieme anche al preparatore dei portieri Venanzio Gigli. Ultimi ma non certo per importanza, sono i mie compagni di squadra che mi sono stati sempre vicini nei momenti positivi e negativi, dato che quest’anno come squadra abbiamo ottenuto grandi risultati ma a livello realizzativo non è stato per me un anno positivo a differenza di quello precedente dove sono andato più volte a segno. Comunque sono consapevole di avere sempre dato il massimo per la maglia, per questo spero che si tratti solamente di un arrivederci.”

 

Da @MarsicaSportiva

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

M5S. LA SENATRICE DI GIRILAMO INCONTRA, A SULMONA LA FIESA CONFESERCENTI

La Senatrice del M5s, Gabriella Di Girolamo, nei giorni scorsi ha incontrato a Sulmona una …