EDUCAZIONE ALIMENTARE TRA I GIOVANI, INIZIATIVA DELLA SCUOLA PARITARIA BEATO TOMMASO DA CELANO


Educazione dell’alimentazione in giovane età è stato l’ennesimo importante appuntamento educativo che si è svolto nella scuola Paritaria Beato Tommaso da Celano.

L’iniziativa, che si aggiunge a quella dello screening della vista per gli alunni che si è svolto appena qualche giorno fa.

Questa volta i ragazzi, della prima. Quarta e quinta, in tre lezioni distinte, hanno avuto un’insegnante d’eccezione, la nutrizionista dottoressa Annunziata Taccone, la quale ha spiegato prima teoricamente, in seguito con cibi e bevande vere, come bisognerebbe avere un’alimentazione corretta. La professionista ha infatti spiegato come il cibo sia il nostro carburante e come questo debba essere idoneo al nostro corpo.

 “ Ho spiegato come funziona il cibo come questo deve essere preso e cosa soprattutto debba contenere”, ha spiegato la dottoressa Taccone, “ ho anche mostrato nella pratica quali sono le differenze ad esempio di una cotoletta cd industriale ed una fettina panata che invece si fa in casa. Particolare attenzione gli alunni hanno mostrato quando ho portato una lattina di una nota bibita gassata e mostrato, leggendo l’etichetta cosa questa contenesse, in particolare gli zuccheri, fatto che ha colpito non poco i ragazzi”.

Alla professionista sono arrivati i ringraziamenti della scuola per la sua disponibilità e professionalità nell’affrontare tale importante tematica.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24