CADUTI ITALIANI TRASLATI NEI CIMITERI MILITARI ITALIANI IN AUSTRIA, GERMANIA E POLONIA – NATI NELLA PROVINCIA DE L’AQUILA ( TERZA PARTE )


Per non dimenticare chi ha combattuto per la patria ed è rimasto in terra straniera.

MONTEREALE
FAVETTA LUIGI, NATO IL 24 MAGGIO 1869 A MONTEREALE (L’AQUILA) – DECEDUTO IL 25 LUGLIO 1942 – SEPOLTO A
FRANCOFORTE SUL MENO (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE – POSIZIONE TOMBALE: RIQUADRO
P – FILA 3 – TOMBA 8. FONTI: 1A, 1B
TROCCHI FRANCESCO, NATO IL 7 AGOSTO 1914 A MONTEREALE (L’AQUILA) – DECEDUTO IL 24 FEBBRAIO 1944 –
SEPOLTO A FRANCOFORTE SUL MENO (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE – POSIZIONE TOMBALE:RIQUADRO N – FILA 4 – TOMBA 12. FONTI: 1A, 1B
MORINO
CARINI ETTORE, NATO IL 27 DICEMBRE 1920 A MORINO (L’AQUILA) – DECEDUTO A MEMMINGEN (BAVIERA) IL 18
MARZO 1944 – CAUSA DELLA MORTE: BOMBARDAMENTO – SEPOLTO A MEMMINGEN – RIESUMATO E TRASLATO A
MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE – POSIZIONE TOMBALE: RIQUADRO 5 –
FILA 8 – TOMBA 53. FONTI: 1A, 1B. 2B
OCRE
MAGNANTE GIROLAMO, NATO IL 16 FEBBRAIO 1924 A OCRE (L’AQUILA) – LANCIERE DEL 13° REGGIMENTO
CAVALLERIA MONFERRATO / 12° SQUADRONE RECLUTE LANCIERI / MILANO – PRIGIONIERO DEI TEDESCHI – DECEDUTO
AD AMBURGO IL 18 GIUGNO 1944 – SEPOLTO AD AMBURGO (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE –
POSIZIONE TOMBALE: RIQUADRO 5 – FILA C – TOMBA 24. FONTI: 1A, 1B, 2B
OFENA
CANTERA PASQUALE, NATO IL 1° GENNAIO 1924 A OFENA (L’AQUILA) – DECEDUTO IL 18 GENNAIO 1945 – SEPOLTO AD
AMBURGO (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE – POSIZIONE TOMBALE: RIQUADRO 4 – FILA O –
TOMBA 36. FONTI: 1A, 1B
OPI
CIMINI FABIO, NATO IL 23 GIUGNO 1920 A OPI (L’AQUILA) – SOLDATO – DECEDUTO IL 14 SETTEMBRE 1944 – SEPOLTO A
BERLINO (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE – POSIZIONE TOMBALE: RIQUADRO 1 – FILA 6 –
NUMERO 4 – TOMBA 94. FONTI: 1A, 9
ORICOLA
DE SANCTIS RICCARDO, NATO IL 31 OTTOBRE 1912 A ORICOLA (L’AQUILA) – DECEDUTO L’8 OTTOBRE 1944 – SEPOLTO A
FRANCOFORTE SUL MENO (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE – POSIZIONE TOMBALE: RIQUADRO
C – FILA 1 – TOMBA 36. FONTI: 1A, 1B
ORTONA DEI MARSI
DI LEONARDO ROSARIO, NATO IL 30 MARZO 1915 A ORTONA DEI MARSI (L’AQUILA) – SOLDATO – DECEDUTO PRESSO
L’OSPEDALE DELLO STAMMLAGER XVIII A / WOLFSBERG (CARINZIA) / L’11 AGOSTO 1944 – CAUSA DELLA MORTE:
COLLASSO CARDIACO CAUSATO DALLA TUBERCOLOSI POLMONARE – SEPOLTO NEL CIMITERO URBANO DI WOLFSBERG
– POSIZIONE TOMBALE: REPARTO II / FOSSA 392 – RIESUMATO E TRASLATO A MAUTHAUSEN (AUSTRIA) – CIMITERO
MILITARE ITALIANO – POSIZIONE TOMBALE: FILA 9 – TOMBA 1009. FONTI: 1A, 1B, 2B, 3
DI NICOLA ASCENZO, NATO IL 9 MAGGIO 1907 A ORTONA DEI MARSI (L’AQUILA) – DECEDUTO IL 29 DICEMBRE 1943 –
SEPOLTO AD AMBURGO (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE – POSIZIONE TOMBALE: RIQUADRO 5 –
FILA V – TOMBA 29. FONTI: 1A, 1B
OVINDOLI
ANGELOSANTE SEBASTIANO, NATO IL 22 MARZO 1912 A OVINDOLI (L’AQUILA) – DECEDUTO IL 23 MARZO 1944 –
SEPOLTO A FRANCOFORTE SUL MENO (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE – POSIZIONE TOMBALE:
RIQUADRO H – FILA 6 – TOMBA 33. FONTI: 1A, 1B
DI MICHELE MICHELE, NATO IL 1° GENNAIO 1920 A OVINDOLI (L’AQUILA) – DECEDUTO IL 29 MARZO 1945 – SEPOLTO
AD AMBURGO (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE – POSIZIONE TOMBALE: RIQUADRO 2 – FILA Y –
TOMBA 27. FONTI: 1A, 1B

 

fonte autore Roberto Zamboni www.dimenticatidistato.com – Tratto da “Elenco nazionale – comune di nascita”

 

Commenti Facebook

About Ivan Cicchetti

Ivan Cicchetti
Nasce a Roma nel 1978, scrittore, poeta, novellista e librettista teatrale. Nel 2008 e nel 2009 è stato responsabile della sala stampa della mostra internazionale AQUILA ANTIQUA a L'Aquila. E' stato collaboratore di diverse testate giornalistiche abruzzesi. Da Settembre 2017 collabora come giornalista con la testata IL FARO 24 NEWS

Potrebbe interessarti:

GIORGIO PERLASCA – UN EROE ITALIANO

Giorgio Perlasca (Como, 31 gennaio 1910 – Padova, 15 agosto 1992) è stato un funzionario, filantropo e commerciante italiano. Nell’inverno del 1944, nel corso della seconda guerra mondiale, fingendosi Console …