ELISABETTA MARCELLI, VINCITRICE DEL PREMIO INTERNAZIONALE PER LA FOTOGRAFIA CINEMATOGRAFICA


Elisabetta Marcelli, vincitrice del Premio Internazionale Di Venanzo

Il mondo catturato dall’obiettivo di Elisabetta Marcelli, professionista poco conosciuta nella nostra terra ma amata e apprezzata ovunque, fa capolino nei luoghi meno usuali del nostro territorio, come la Mostra permanente della Clinica di Lorenzo di Avezzano (AQ), all’interno della quale sono esposte cinque foto sulla malattia, scattate dalla fotografa originaria di Trasacco (AQ). L’istante viene fermato per poter essere osservato, analizzato criticamente nel tempo, in tutte le sue sfaccettature e a rilascio continuo.

Artista poliedrica, pittrice, fotografa, costumista insieme alla sorella Matilde Marcelli, altra straordinaria creativa di famiglia con la quale ha creato di recente gli abiti di scena per la piéce teatrale Fontamara, Elisabetta ha frequentato il Corso di Fotografia professionale del prof. Maddalena per ben otto anni, durante i quali ha imparato a trasmettere all’osservatore ciò che i suoi occhi colgono in dettaglio e creando straordinari quadri visivi attraverso la macchina fotografica.

A sorpresa, ma neanche troppo, vista la sua eccezionale bravura, si è classificata prima per la migliore foto a colori al Premio Internazionale Di Venanzo, uno dei concorsi più prestigiosi del settore, la cui cerimonia, per le restrizioni dovute alla pandemia, è stata organizzata soltanto di recente, presso il Chiostro della Madonna delle Grazie di Teramo.

La fotografa Elisabetta Marcelli
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24