EMERGENZA UCRAINA, IL COMUNE DI SANTE MARIE CERCA ALLOGGI PER LE FAMIGLIE


Il Comune di Sante Marie cerca alloggi da mettere a disposizione delle famiglie ucraine. Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale ha aperto le porte del paese a una famiglia ucraina che si è ricongiunta con dei parenti residenti da tempo a Sante Marie. La vicinanza dimostrata dalla comunità locale ai profughi ha avuto un eco importante tanto che ieri sono arrivate in Comune altre richieste di ospitalità da parte di famiglie fuggite dalle loro città sotto ai bombardamenti.

“Siamo stati contattati da alcune realtà nazionali che si stanno occupando di dare ospitalità ai profughi”, ha commentato il sindaco Lorenzo Berardinetti, “chiunque voglia mettere a disposizione la propria abitazione per accogliere le famiglie ucraine in fuga dalla guerra può mettersi in contatto con il Comune e insieme cercheremo di aiutarle”.

Tutte le persone che abbiano un’abitazione o anche una stanza da offrire per un certo periodo ai profughi ucraini può contattare il numero 339.2301774 oppure l’indirizzo mail sindaco@comune.santemarie.aq.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24