ESCURSIONISTA PRECIPITA SUL GRAN SASSO


INTERVENTO SUL GRAN SASSO INNEVATO PER UN ESCURSIONISTA PRECIPITATO

CAMPO IMPERATORE Era sul Gran Sasso, in prossimità di Sella di Monte Aquila sul pendio verso Campo Pericoli, quando un escursionista è precipitato lungo un dirupo innevato. I suoi amici hanno subito allertato i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della stazione di L’Aquila.

Subito sono scattati i soccorsi ed è decollato dall’aeroporto di Preturo l’elisoccorso con a bordo i sanitari e i tecnici del Soccorso Alpino, che hanno localizzato l’escursionista ferito, lo hanno soccorso e trasportato a bordo dell’elicottero presso l’ospedale di L’Aquila. L’uomo ha riportato una lesione del ginocchio. 

Monte Aquila, quota 2494 metri, è la prima vetta della lunga dorsale della Catena Orientale, è una cima del Gran Sasso, posta tra Campo Imperatore, Monte Portella e il Corno Grande, al confine tra i territori dell’Aquila e di Isola del Gran Sasso.

La salita al Monte Aquila non presenta particolari difficoltà poichè il dislivello è contenuto e il sentiero è ben segnato.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24