Extracomunitario arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti


Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Pescara arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, R.M., 39enne, incensurato, di origini marocchine.

L’uomo è stato fermato a bordo del suo motociclo durante un normale controllo, i militari a causa degli atteggiamenti irrequiti dell’uomo hanno deciso di procedere a perquisizione personale che ha portato al rinvenimento di un involucro di marijuana di circa 10 grammi.

Perquisizione estesa anche all’abitazione del fermato a Montesilvano, dove sono stati rinvenuti altri due involucri contenenti complessivamente 60 grammi di marijuana, dodici dosi preconfezionate della stessa sostanza per un peso complessivo di altri 60 grammi, un bilancino di precisione, vario materiale per confezionamento dello stupefacente e 700 euro in contanti di piccolo taglio, provento dell’illecita attività di spaccio.

Per il 39enne sono stati disposti gli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24