Offerta mypos a 29€

FILETTI DI BACCALA’ PASTELLATI ALLO ZAFFERANO DI L’AQUILA


Questa è una ricetta tipica abruzzese, della zona Aquilana, ma molto apprezzata anche nel litorale. Ingredienti : 499 gr di filetti di  baccala’ ammollato e dissalato. Per la pastella allo zafferano, 500 g di Farina 00,1 uovo intero,1 cubetto di lievito di birra (25 g),sale e pepe,acqua q.b.,qualche pistillo di zafferano di L’Aquila(o una bustina di zafferano in polvere),olio d’arachide per friggere. Preparare la pastella amalgamando con l’aiuto di un cucchiaio la farina, con l’uovo, lo zafferano, il lievito sbriciolato, il sale e il pepe e aggiungere gradualmente l’acqua, fino ad ottenere un composto semi liquido.Lasciare lievitare coperto e lontano da correnti d’aria per un paio d’ore.Tagliare i filetti idi baccalà n strisce strette e lunghe 10/15 cm e immergerli nella pastella lievitataIn seguito friggerli in abbondante olio bollente, a fuoco medio. Girate i fritti di baccalà con un cucchiaio di legno fin quando non saranno dorati in modo uniforme.Scolarli con l’aiuto di una pinza e adagiarli su carta assorbente da cucina..Una volta perso l’unto in eccesso sistemateli nel piatto da portata e serviteli ben caldi. Buon appetito.

 

Commenti Facebook

About Ivan Cicchetti

Ivan Cicchetti
Nasce a Roma nel 1978, scrittore, poeta, novellista e librettista teatrale. Nel 2008 e nel 2009 è stato responsabile della sala stampa della mostra internazionale AQUILA ANTIQUA a L'Aquila. E' stato collaboratore di diverse testate giornalistiche abruzzesi. Attualmente resp. sala stampa del Talent ONLY FOR NUMBER ONES.Da Settembre 2017 collabora come giornalista con la testata IL FARO 24 NEWS