Finanziata la stagione di prosa 2017, soddisfazione per il sindaco di Avezzano De Angelis


“Grande soddisfazione per il contributo di 22mila euro che la Regione Abruzzo ha assegnato al Comune di Avezzano per la stagione di prosa 2017, ma anche per le associazioni Harmonia Novissima e Teatro dei Colori Onlus, che hanno ricevuto rispettivamente 21mila euro cadauno per il concerto di Natale e per il progetto di teatro per ragazzi e giovani, a conferma della vivacità culturale del nostro territorio e della qualità delle proposte avanzate dalle nostre associazioni storiche”.

Così il sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, ha commentato la pubblicazione della graduatoria dei “grandi eventi” premiati dalla commissione interna del dipartimento Cultura della Regione tra coloro che hanno fatto domanda in base ai criteri di scelta previsti dalla legge 55 del 2013, che vede in “vetta alla classifica” ben tre realtà cittadine, tra cui come novità assoluta il Teatro dei Marsi. 

“E’ la prima volta che il Comune di Avezzano percepisce un finanziamento dalla Regione per il Teatro dei Marsi – sottolinea De Angelis, che è anche assessore alla Cultura – che vede così riconosciuta l’ormai consolidata crescita culturale della nostra offerta teatrale. Un riconoscimento che ci incoraggia a procedere nella giusta direzione, il lavoro di qualità premia e questo è un primo risultato concreto da cui partire per affermare sempre più la nostra struttura quale essa è: una eccellenza abruzzese e non solo abruzzese, sia per l’innovazione, la professionalità e l’ampiezza dell’impianto, molto apprezzato dalle produzioni, dalle compagnie e dagli artisti che lo hanno visitato, che per la programmazione ricca di proposte, come confermato dall’aumento costante degli abbonati e degli spettatori”. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Danneggiata anche l’autovettura dell’assessore Renata Silvagni. Il sindaco sporge denuncia contro ignoti

L’assessore alle attività produttive, Renata Silvagni, dopo essere venuta a conoscenza dei danni subiti  dalle …