Forza Italia Celano. Adelio Di Loreto: riunire le forze per contribuire al buon governo


Pianificare, ricompattare le esperienze e valorizzare il grande patrimonio di risorse umane e professionali che gravitano nel nostro partito: sono questi gli obiettivi da raggiungere nel breve periodo. La nuova agenda politica potrà essere compilata senza prescindere da queste priorità. Ringrazio il coordinatore Nazario Pagano, il suo vice Maurizio Bianchini e il nostro consigliere regionale Emilio Iampieri che hanno indicato il mio nome per questo delicato ruolo di coordinatore cittadino. Un riconoscimento e un attestato di stima che cercherò di onorare con grande impegno. Forza Italia a Celano ha da sempre rappresentato un punto di approdo per i moderati e proprio con loro vogliamo rilanciare le nostre idee e la nostra concezione della politica. Ripartiamo dal difficile lavoro svolto da Vittoriano Frigioni, Guido Piperni e da tutti i tesserati che hanno gestito questa complicata transizione. Il nostro partito a Celano deve riprendere in mano il timone e tornare ad essere protagonista unendo le forze, condividendo obiettivi e finalità. Nei confronti dell’attuale amministrazione comunale il nostro atteggiamento sarà quello di aprire un dialogo costruttivo con la maggioranza, senza pregiudiziali, ma, al tempo stesso, vigilando attentamente ed efficacemente sull’operato di essa, con tutte le azioni possibili. Sotto quest’ultimo aspetto mi preme sottolineare l’efficace e certosino lavoro che stanno svolgendo dai banchi dell’opposizione Cesidio Piperni, al quale rinnovo profonda stima e apprezzamento e Antonio Del Corvo. Saremo un punto di ascolto e di proposta, raccogliendo le necessità della popolazione riportandole all’attenzione dell’attuale amministrazione; ma anche, ribadisco, un canale di controllo dell’operato nel segno della trasparenza, condividendo anche tutte quelle esperienze promosse da liberi cittadini e associazioni al fine di poter riavvicinare la politica ai cittadini stessi. In questi giorni stiamo decidendo la data della prossima riunione per avviare l’agenda politica.

Forza Italia vuole esserci per non lasciare nel dimenticatoio i propri elettori, come stanno facendo altre organizzazioni politiche a Celano. Se un anno fa eravamo 100 candidati, chi è rimasto nell’arena politica, deve impegnarsi per garantire un giusto confronto e dialogo con chi ci amministra. Forza Italia, ripeto, darà sicuramente il proprio contributo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24