Forza Italia, Sospiri:”In Abruzzo non arriverà alcun fondo straordinario per affrontare l’emergenza idrogeologica”


“In Abruzzo non arriverà alcun fondo straordinario per affrontare l’emergenza idrogeologica racchiusa nel famoso dossier inviato a Roma dal Governatore D’Alfonso. Lo ha detto il Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, il quale ha assicurato solo la copertura delle spese di ‘somma urgenza’, ovvero le spese già eseguite dai Comuni per l’inverno scorso, divisa in due tranche, neanche un euro in più. A questo punto il senso di responsabilità dovrebbe indurre il Presidente a seguire il percorso da noi tracciato per individuare le risorse necessarie per garantire sicurezza nelle nostre città, ovvero rimoduliamo il Masterplan eliminando le troppe spese superflue e individuando la vera priorità, ossia la tutela dei territori”. Lo ha rivelato il Capogruppo di Forza Italia alla Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri al termine dell’audizione del Presidente D’Alfonso.

“Il Presidente della Regione si è recato, riconosciamo, con buoni propositi a una riunione con il Capo della Protezione civile Angelo Borrelli per ottenere i finanziamenti, almeno iniziali, necessari al contenimento dei gravi pericoli di dissesto idrogeologico che incombono sui nostri territori – ha riepilogato il Capogruppo Sospiri -. Dopo i terribili fenomeni sisma-neve-sisma-neve della fine del 2016 e inizio 2017, i nostri territori sono fiaccati, le strade distrutte e i sindaci terrorizzati per l’inverno che ci attende alle porte. Purtroppo la riunione non è valsa neanche il costo del viaggio l’Aquila-Roma: Borrelli ha infatti assicurato la copertura solo delle ‘somme urgenze’, ovvero delle spese già effettuate dai Comuni in occasione dell’emergenza passata, somme che verranno peraltro erogate in due rate, la prima da 12milioni di euro e la seconda da 32milioni di euro, quindi nulla di più di quanto ci spettava. Nessun fondo, invece, verrà erogato per affrontare il dossier della Regione Abruzzo sul dissesto idrogeologico portato dal Presidente, il quale è stato rispedito a Palazzo Chigi per tentare di tirare fuori qualche spicciolo. I Comuni, però, non possono attendere che le chiacchiere diventino fatti: l’inverno è ormai in arrivo e il rischio di nuove tragedie incombe in modo concreto. A questo punto – ha concluso il Capogruppo Sospiri – chiediamo al Governatore D’Alfonso di prestare finalmente orecchio alle nostre proposte dandoci per una volta retta, ovvero rimoduliamo il Masterplan, come chiediamo da sempre, permettendo ai Comuni di avere a disposizione i fondi per la priorità e la vera emergenza amministrativa, ossia la sicurezza dei cittadini”.

 

Capogruppo Forza Italia

Lorenzo Sospiri

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24