FURTI IN MARSICA: RITROVATA LA REFURTIVA


Gli Agenti del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Forestale di L’Aquila e del Comando Stazione di Avezzano, nell’ambito di operazioni dirette alla repressione dei reati ambientali, hanno rinvenuto in un’automobile posteggiata in via America, ad Avezzano, la refurtiva riconducibile al furto commesso nella scuola secondaria di primo grado “Tommaso da Celano”.
Nel veicolo, atttorno al quale si aggiravano tre persone, sono stati ritrovati tre tablet, appartenenti al materiale didattico trafugato la scorsa notte.
Immediatamente sono scattate le perquisizioni presso le abitazioni dei tre uomini, nelle quali sono stati recuperati oggetti rubati per un valore di migliaia di euro, fra tablet, pc, telefoni cellulari e satellitari, e buoni pasto sottratti al Comune di Rocca di Cambio a L’Aquila.
Denunciati a piede libero, dalla Procura della Repubblica di Avezzano, un trentacinquenne di Roma, un ventinovenne di Avezzano e un cinquantaseienne di Tagliacozzo.
Gli oggetti recuperati verranno restituiti all’istituto scolastico e al Comune di Rocca di Cambio, non appena saranno stati compiuti gli accertamenti di rito.

Claudia D’Orefice

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24