Furto a casa della defunta, ma accende la luce e viene incastrato


Villa Stanazzo di Lanciano. Si è introdotto, rompendo una finestra, a casa di una donna defunta da due giorni ed ha cercato di prelevare denaro, gioielli ed oggetti di valore. I vicini però, vedendo la luce accesa, hanno subito chiamato i carabinieri i quali, coordinati dal capitano Vincenzo Orlando, si sono immediatamente recati nell’abitazione ed hanno arrestato un 51enne in fragranza di reato che verrà condannato per direttissima il prossimo 12 novembre.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24