FURTO DI RAME AL CIMITERO DI MORINO: DENUNCIATO UN GIOVANE, SI CERCANO I DUE COMPLICI


Un giovane di 26 anni, residente a Tagliacozzo, è stato denunciato per furto aggravato, consumato nel cimitero di Morino con la complicità di altri due uomini.

L’uomo, che ha già precedenti per lo stesso reato, è stato bloccato dai Carabinieri della locale stazione, impegnati in operazioni di pattugliamento.

I militari, notando tre persone che si allontanavano velocemente  dai campi circostanti il cimitero, sono subito intervenuti, bloccando un componente della banda; mentre gli altri due, con il favore del buio e della ridotta visibilità, sono riusciti a dileguarsi.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tagliacozzo che, insieme ai colleghi, hanno perlustrato l’area del cimitero, rilevando i danni compiuti sulle cappelle e sui loculi al fine di sottrarne il rame.

Il materiale sottratto, già piegato per il trasporto, avrebbe fruttato alla banda oltre tremila euro.

Proseguono, intanto, le indagini delle Forze dell’Ordine.

 

Claudia D’Orefice

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24