GAL TERRE AQUILANE. IL TRIBUNALE HA DICHIARATO INAMMISSIBILE IL RICORSO DI CICCHINELLI ED ALTRI: LEGGITTIMO NUOVO CDA CON ANTONIO CARLINI PRESIDENTE


Il Tribunale di L’Aquila ha dichiarato inammissibile il ricorso cautelare avanzato da Di Micco Rocco Giancarlo, Augusto Cicchinelli, Felli Gabriela Andreina, Garofali Elena, Carbonelli Anna, Roberto Mecozzi, Cicchinelli Attilio e Cotardo Paolo nei confronti di GAL Terre Aquilane Soc. Cons. A. R. L.

Una sentenza, quella del Tribunale ordinario aquilano, che di fatto legittima il nuovo CDA del GAL confermando l’elezione del presidente Antonio Carlini.

Il ricorso era partito da una denuncia dello stesso Cicchinelli (clicca qui per approfondire), il quale, all’indomani dell’elezione del nuovo CDA e del Presidente, si barricò dentro la sede del GAL, ritenendo il tutto frutto di un’azione illecita orchestrata da personaggi politici.

Il tribunale oggi dice attraverso una sentenza che l’azione dei ricorrenti, che peraltro sono stati condannati al pagamento delle spese, è di fatto inammissibile.

Augusto Cicchinelli si barricò dentro la sede del GAL e sollevò le accuse di “sistema mafioso”

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24