GARANZIA GIOVANI: NASCE “SELFIEMPLOYMENT”


Buone notizie sul fronte delle imprese e delle iniziative a sostegno dell’occupazione giovanile: nasce “SELFIEmpolyment”, fondo rotativo nazionale che finanzia l’autoimpiego dei giovani sotto i 30 anni, iscritti a Garanzia Giovani.

Ne danno annuncio, per quanto riguarda la Regione, Confesercenti e il Cescot-Officina dei Sapori.

Il fondo, attraverso l’erogazione di credito agevolato, erogherà prestiti da 5 mila a 50 mila euro a tasso zero, senza garanzie personali e con un piano di ammortamento massimo di 7 anni.

L’iniziativa, presentata dal Ministero del Lavoro e da Invitalia, partirà con una dotazione iniziale di 124.000 euro e sarà attivo da metà gennaio.

“È una leva importante per aiutare i giovani che vogliono mettersi in proprio”, ha sottolineato il Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, garantendo che saranno coinvolti circa 4.200 giovani, i quali, restituendo quanto loro concesso, finanzieranno altre iniziative imprenditoriali.

“Il progetto”, ha dichiarato Poletti, “implementa Garanzia Giovani, che oggi è arrivato a 861mila giovani registrati e 529mila presi in carico, e aiuta a concretizzare le loro idee con un finanziamento a tasso zero. Oltre a cercarlo un lavoro bisogna inventarlo”.

Sul punto è intervenuto anche L’AD di Invitalia, Domenico Arcuri, che ha individuato in SELFIEmployment “Una modalità virtuosa e nuova di utilizzare i fondi europei”.

Invitalia procederà di pari passo con il Ministero del Lavoro per attuare l’erogazione, la gestione e il monitoraggio del credito agevolato, rendendo inoltre disponibili servizi di tutoraggio per le iniziative ammesse al finanziamento.

 

Claudia D’Orefice

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24