“Giornata nazionale del sollievo”, il dolore può e deve essere trattato


Domenica  28 Maggio 2017 si è celebrata la 16ma “Giornata nazionale del sollievo”.

La Regione Abruzzo ha voluto segnalare l’importanza dell’evento con iniziative, presso le 4 ASL, atte a garantire le informazioni ai cittadini ed agli operatori sulla istituzione della rete regionale di assistenza palliativa.

La ASL di Pescara sta garantendo il diritto all’idonea informazione sul tema, tramite il fondamentale ruolo degli operatori del Servizio di terapia del dolore e cure palliative della ASL di Pescara – diretto dalla Dott.ssa Marisa Diodati.

La prima iniziativa si è svolta Sabato 27 Maggio 2017 presso il Presidio Ospedaliero di Pescara dove i professionisti operanti nel Servizio sopra evidenziato sono stati presenti in un punto informativo per fornire informazioni alla cittadinanza.

Seguiranno i seguenti incontri:

Giovedì 8 Giugno 2017, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso il Presidio Ospedaliero di Penne – Via Battaglione degli Alpini n. 1;

Giovedì 15 Giugno 2017, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, presso il Presidio Ospedaliero di Popoli – Via Saffi n. 116.

In particolare sono/saranno distribuiti pieghevoli dove viene illustrata la Legge 38 del 15 marzo 2010 che ha segnato un importante passo avanti per tutti i malati di dolore; si tratta di una legge che, per la prima volta, tutela e garantisce l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore da parte del malato.

E’ ormai noto, infatti, che quando il dolore perde la sua funzione di campanello d’allarme di una condizione patologica e diventa persistente per un tempo prolungato (indicativamente da 6 mesi in poi) deve essere definito esso stesso una malattia.

Il dolore non deve essere considerato come una condizione ineluttabile, ma esso può e deve essere trattato.

È stata organizzata, inoltre,  un’attività formativa/informativa in materia,  prevedendo 8 edizioni, dal titolo “Cure palliative” destinata ai medici di medicina generale della ASL.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24