Giulianova. Alternanza scuola-lavoro


Alternanza scuola-lavoro. Polo Museale Civico e Polo Liceale di Roseto degli Abruzzi insieme per un progetto formativo e di esperienze nel settore dei beni culturali. L’assessore Cameli: “L’attività si svolgerà nell’Ufficio Informazioni Turistiche di piazza Buozzi dall’1 al 5 giugno in occasione del Festival Internazionale della Bande e nei mesi di luglio e agosto”.

Sono 13 gli studenti, tutti della 3^ B del Liceo Linguistico di Roseto degli Abruzzi, coinvolti in “Giulianova: al servizio del turismo culturale”, progetto avviato nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro e nato dalla collaborazione tra il Polo Museale Civico di Giulianova ed il Polo Liceale “Saffo” di Roseto degli Abruzzi.

Il progetto ha come obiettivo lo svolgimento di attività di accoglienza turistica finalizzata alla valorizzazione e alla divulgazione del patrimonio culturale e museale del Centro storico di Giulianova e del suo territorio. L’attività prevede l’esercizio delle lingue straniere e l’uso di competenze di carattere umanistico ma anche 12 ore di formazione affidate al direttore tecnico scientifico del Polo Museale Civico, Sirio Maria Pomante, secondo una calendario che ha preso il suo avvio il 18 maggio scorso. Gli studenti rappresenteranno il servizio turistico e culturale della città agli occhi dei visitatori e dovranno pertanto essere in grado di svolgere l’incarico con competenza, professionalità e passione. “Il nostro Polo Museale – dichiara la vicesindaco con delega alla Cultura Nausicaa Cameli – cura progetti di alternanza scuola lavoro ormai da anni: nel 2013 si iniziò con “Giulianova in your Pocket”, quindi con il Liceo scientifico “Curie” si è occupato della formazione degli studenti nell’ambito del progetto “Hi Storia Lab” ed ora varca i confini comunali per divenire sempre più un interlocutore privilegiato, facendo di Giulianova un capoluogo culturale dell’area costiera della provincia teramana. Il Polo Liceale di Roseto, infatti, si è rivolto ai nostri Musei Civici per curare e dare vita a questo progetto formativo e di esperienza nel campo dei beni culturali e della loro valorizzazione. L’attività – aggiunge Cameli – si svolgerà presso l’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Giulianova, in piazza Buozzi, dal 1 al 5 giugno, in occasione del Festival Internazionale delle Bande Musicali, e nei mesi di luglio e agosto, dal mercoledì alla domenica, dalle ore 18.30 alle 22.30: sabato e domenica anche dalle ore 10 alle 12.30”.

 

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24