Giulianova, arrestate due ragazze per furto in appartamento


Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri del Pronto Intervento di Giulianova, hanno arrestato per furto Lidia RADULOVIC e R.S., rispettivamente 18enne e 17enne di etnia balcanica, senza fissa dimora, già note alle forze dell’Ordine.

Le due donne, approfittando della momentanea assenza del proprietario, dopo aver forzato la porta d’ingresso si sono introdotte all’interno di un’abitazione ubicata a Giulianova Lido dove, mettendo a soqquadro le camere, si impossessavano di pochi oggetti in oro custoditi all’interno della camera da letto. Alcuni vicini hanno però notato le donne entrare in casa, segnalando l’accaduto alla caserma dei Carabinieri di Giulianova.

Immediatamente è giunta sul posto una pattuglia del Nucleo Radiomobile dell’Arma che ha individuato e bloccato le due giovanissime nei pressi dell’appartamento. Le stesse, sottoposte a perquisizione personale (operata dalla Carabiniera di Roseto degli Abruzzi) sono state trovate in possesso della refurtiva, restituita interamente al legittimo proprietario nonché di grossi attrezzi da scasso sottoposti a sequestro.

Espletate le formalità di rito, Lidia RADULOVIC è stata trattenuta nella camera di sicurezza della Caserma Carabinieri di Giulianova in attesa dell’udienza di convalida prevista per la giornata odierna, mentre la minorenne è stata accompagnata presso il centro di prima accoglienza del Tribunale per i Minorenni di L’Aquila, entrambe a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Giova sottolineare che la RADULOVIC il giorno 24 dicembre era uscita dal carcere di Pontremoli ove era rinchiusa per analoghe vicende.

Il Capitano Calore sottolinea il notevole impegno dell’Arma locale durante le festività in atto, sia nei servizi di Ordine Pubblico per garantire massima tranquillità durante lo svolgimento delle numerose manifestazioni sportive e d’intrattenimento, sia nei vari servizi di controllo del territorio.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24