GIULIANOVA : MORTE SOSPETTA DOPO L'INTERVENTO, INDAGATI I MEDICI


Muore all’ospedale di Giulianova (Teramo) dopo un intervento per un’occlusione intestinale e la Procura, dopo la denuncia dei familiari, apre un’inchiesta che conta attualmente ben sette medici indagati.

Medici che, a vario titolo, hanno avuto a che fare con Eugenia Alvaro, 78 anni, di Giulianova, e che hanno seguito la donna dal suo ingresso in ospedale al suo decesso.

La donna era stata ricoverata in ospedale qualche giorno fa per un’occlusione intestinale e dopo essere stata operata era stata trasferita nel reparto di Medicina dove è deceduta a distanza di poco tempo. Una morte sulla quale i familiari vogliono vederci chiaro, e che li ha spinti a presentare una denuncia .

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

LANCIANO – STABILI LE CONDIZIONI DELLA DONNA FERITA NEL CROLLO DEL PONTE MORANDI DI GENOVA

Le condizioni restano stabili di Rita Giancristofaro, 40 anni, agente immobiliare di origini lancianesi e residente a …