GRAN SASSO – MUORE DONNA ESCURSIONISTA DI SESSANTA ANNI


Una escursionista di 60 anni, Giovanna Maniezza, originaria di Belluno,residente a Roma, ieri è morta oggi dopo essere precipitata per un centinaio di metri mentre stava passeggiando su un sentiero nei pressi Pizzo Cefalone, sul Gran Sasso d’Italia. Il corpo della donna è stato recuperato nel pomeriggio, ancora non si conoscono le cause.
Commenti Facebook

About J P

Avatar