GREEN PASS: SONO CIRCA 900MILA GLI ABRUZZESI CHE LO HANNO


Sono circa 900mila gli abruzzesi in possesso del “Green Pass”, secondo le ultime stime in continuo aggiornamento. Su una platea di 1.188.922 abruzzesi dai 12 anni in su, sono 834.746, secondo dati ufficiali aggiornati al pomeriggio, coloro che hanno effettuato almeno una dose di vaccino. La maggior parte – cioè 743.500 persone – ha completato il ciclo vaccinale. A questi numeri si aggiungono circa 40mila soggetti guariti negli ultimi sei mesi dal Covid-19. La certificazione verde servirà per mangiare al tavolo al chiuso, per spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive. Inoltre sarà necessario per musei e mostre, per frequentare piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso. La certificazione verde Covid servirà anche a rendere più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione europea e dell’area Shengen. Il Green Pass deve essere mostrato da tutti i cittadini di età superiore ai 12 anni. Sono esentati “i soggetti che hanno idonea certificazione medica”. Può avere il green pass chi ha un certificato di guarigione nei precedenti sei mesi, oppure ha effettuato un test molecolare o antigenico o salivare nelle 48 ore precedenti e ha avuto esito negativo.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti