I GATTI SI AMMALANO E MUOIONO AL POSTO DELLE PERSONE


gatti protettori

 

Non stiamo parlando di leggende, lo dimostra anche la Scienza: il gatto migliora la qualità della vita di una persona,  armonizza la casa in cui vive, assorbe tensioni e stress, ed aiuta le persone che soffrono di problemi di cuore a regolare il ritmo cardiaco, a dormire bene, a combattere l’ansia e la depressione.

Le fusa, secondo alcun ricercatori, vibrano tra i 25 e i 50 hertz, frequenza usata in ortopedia per curare i reumatismi

Nell’antico Egitto il gatto era venerato quasi come un dio e in molte culture del passato veniva considerato una creatura portafortuna, protettrice dell’ambiente in cui viveva e delle persone che lo abitavano.

Non è necessario avere credenze particolari per comprendere quanto sia benefica la presenza di un gatto nella nostra vita. Basta accarezzarlo per sentirsi meglio in ogni senso.  Assorbe le nostre energie negative e le tensioni  che accumuliamo ogni giorno, e se ne libera durante il sonno. Nei luoghi eccessivamente carichi di energia negativa e di problemi quotidiani logoranti, i gatti si ammalano e molto spesso muoiono, soprattutto se nella famiglia ci sono molte persone ed un solo felino.  

Se i cani sono guardiani nel mondo fisico, i gatti lo sono nel mondo spirituale

Quando un gatto miagola in un punto della casa, senza apparente motivo, è perché sta ripulendo quel posto da qualcosa che non gradisce a livello sottile e che l’uomo non può vedere né percepire. I gatti, infatti, scelgono di stare nelle zone geopatogeniche dove avvertono ostacoli per quel luogo e i suoi abitanti.  In Russia, ad esempio, quando si cambia casa, è diffusa l’abitudine di far entrare per primo un gatto per rimuovere l’energia dei vecchi inquilini. Se i nostri amici pelosi si accorgono di un pericolo intorno a noi, si posizioneranno in modo da proteggerci. Sono inoltre in grado di percepire persone non gradite che entrano in casa. Fateci caso.

Se trovi un gatto è perché hai bisogno di aiuto ed è venuto a cercarti

Dicono che chi soffra di allergie ai gatti  abbia difficoltà a lasciare che l’amore entri nella sua vita, ma questi sono affari vostri.  Spetta comunque a voi decidere. Magari è l’occasione per aprire la porta ad una creatura utile alla nostra salute e spalancare il portone all’amore.

E a chi decide sciaguratamente di abbandonare un gatto? Ad un animale così potente e legato al mondo esoterico non si può far del male. Le conseguenze potrebbero essere disastrose.

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24