Il Centro cambia proprietà: Gruppo Espresso cede a Pierangeli. Scioperano i dipendenti


Il Gruppo Espresso cede Il Centro, storico quotidiano d’Abruzzo. Il giornale passerà a Luigi Pierangeli, appoggiato da Cristiano Artoni, Alberto Leonardis e Luigi Palmerini.  “Le operazioni – spiega una nota del Gruppo Espresso – si inseriscono nel piano di deconsolidamento teso a garantire il rispetto delle soglie di tiratura previste dalla normativa in vigore, nella prospettiva della futura integrazione con la Stampa ed Il Secolo XIX. Il passaggio avrà efficacia, una volta esperite le procedure previste dalla legge e dai contratti collettivi, entro il 31 ottobre 2016”.

La notizia non è stata ben accolta dai dipendenti e lavoratori della testata, che per questo hanno proclamato due giorni di sciopero e sono delusi da Carlo De Benedetti, che in passato li aveva rassicurati. Si legge in una nota, a firma Marianna Gianforte: “Secondo quanto ci è stato riferito dai vertici del Gruppo Espresso con modalità inusuali e inaccettabili, gli acquirenti fanno capo ad una società ancora da costituire composta da Pierangeli, Artoni, Palmerini e Leonardis. Ricordiamo che dopo il terremoto de L’Aquila l’ingegner Carlo De Benedetti, Presidente onorario del Gruppo Espresso, si era espresso personalmente, nelle due visite fatte alla redazione di Pescara, per garantire il futuro e la continuità del giornale. I giornalisti e i poligrafici si sentono traditi dopo 30 anni in cui hanno, da zero, lanciato e affermato Il Centro in Abruzzo”.

Due giorni di sciopero è quanto proclamato dal giornale, che in seguito continuerà ad aggiornare quotidianamente la Regione Abruzzo, come fa ormai da 30 anni.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24