Il Comitato di Quartiere Annunziata chiede più rispetto per la Sala Polivalente e per gli anziani del quartiere”


 

 

GIULIANOVA – Una Sala Polivalente inaugurata in pompa magna, ma col tempo sempre più lasciata abbandonata a se stessa.

In questi giorni ci sono stati saggi di danza e spettacoli teatrali e si è aspettato, con netto ritardo, il giorno del penultimo spettacolo in programma per tagliare l’erba.

Inoltre, non è possibile che nelle vicinanze dell’entrata ci sia un punto di raccolta e scarico dei rifiuti, infatti, proprio lunedì, un camion della raccolta dell’organico facendo una curva un po’ frettolosa ha riversato davanti all’ingresso tutto il percolato con cattivo odore fino alla sera con grande stupore e indignazione delle persone accorse a vedere lo spettacolo.

Per non parlare del parcheggio di fronte pieno di mezzi pesanti e tutto sconnesso a causa loro.

Il Comitato non può più sopportare questa situazione, un Centro Socio Culturale che potrebbe essere un fiore all’occhiello per la collettività lasciato così all’abbandono.

 

Il Comitato denuncia anche la situazione di forte degrado in cui versa la vecchia scuola elementare in via Redipuglia piena di erbacce e presa come discarica.

 

Inoltre, lunedì è stato istallato il tanto aspettato bagno chimico per il gazebo degli anziani sul lungomare sud, ma posizionato a circa 150 metri e su una piazziola di fronte ad esso. Il Comitato si chiede il perché non sia stata fatta tempestivamente la domanda al demanio per posizionarlo vicino al casotto e chiede che questa domanda sia fatta al più presto.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24