Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

Il Comune di Avezzano aderisce alla Settimana Europea della Mobilità 


È in agenda per venerdì 21 settembre, in Piazza Risorgimento, una tavola rotonda per trattare i tempi legati alla Mobilità Sostenibile.  In attesa dell’inaugurazione della nuova pista ciclabile che attraversa le vie del centro, il Comune di Avezzano, con l’assessorato all’Ambiente a guida di Crescenzo Presutti, ha aderito alla Settimana Europea della Mobilità.

Che cos’é la Settimana Europea della Mobilità (www.mobilityweek.eu)

A partire dal 2002, anno della prima edizione, l’impatto è cresciuto costantemente sia in Europa che nel resto del mondo.  Nel 2017, la campagna ha raggiunto il record di partecipazione: 2.526 paesi e città di 50 diverse nazioni hanno organizzato delle attività durante la settimana. Ogni anno l’evento si concentra su un argomento relativo alla mobilità sostenibile. Il tema del 2018 è la ‘multimodalità’. La multimodalità promuove l’uso e la combinazione di diversi mezzi di trasporto per i viaggi urbani, sia per i passeggeri, che per le merci. Combinare diverse modalità di trasporto significa massimizzare i benefici per i passeggeri (costi, rapidità, flessibilità, comfort, affidabilità) e ha benefici anche per la collettività (riduzione dell’inquinamento e della congestione, miglioramento della qualità della vita e della salute).

 

Lo slogan di quest’anno è: CAMBIA E VAI!

 

Il Commissario europeo per i Trasporti Violeta Bulc ha definito il 2018 come l’‘Anno della Multimodalità’.

 

In questo contesto, la Settimana Europea della Mobilità ha adottato lo slogan ‘Cambia e vai!’ per promuovere l’idea della scelta tra diversi mezzi di trasporto per muoversi nelle aree urbane.

La Commissione Europea definisce la ‘multimodalità’ come “l’uso di diversi mezzi di trasporto per effettuare un singolo viaggio”, sia per il trasporto merci che per le persone. Nelle aree urbane sono disponibili diverse opzioni, mezzi di trasporto motorizzati e non che possono essere condivisi, pubblici o privati, tradizionali o nuovi. Questi includono camminare e andare in bicicletta, trasporto pubblico (cioè autobus, tram, metro e treni) e molte altre varianti come il bikesharing, taxi, navette prenotate o il car-pooling.

 

In questo contesto, la multimodalità copre una moltitudine di potenziali combinazioni di mezzi per muoversi all’interno della città. I viaggi urbani tendono ad essere più brevi di quelli interurbani e la multimodalità descrive anche l’uso di diversi mezzi di trasporto per i viaggi all’interno della routine settimanale.

 

Camminare e/o andare in bicicletta possono essere scelti per i viaggi più brevi, mentre l’autobus o il treno per i viaggi più lunghi.

 

Tavola rotonda venerdì 21 alle 18 in piazza Risorgimento

 

Saranno questi gli argomenti affrontati nell’incontro che si terrà in piazza venerdì 21, a partire dalle 18. L’evento è organizzato in collaborazione con il Comitato della Mobilità Sostenibile Marsicana onlus, presieduto da Lucia Coco.

 

Interverranno:

 

Gabriele De Angelis, sindaco di Avezzano

 

Crescenzo Presutti, assessore all’Ambiente

 

Dario Raglione, Comitato Mobilità Sostenibile Marsicana, che farà anche da moderatore

 

Alessandro Tursi, progettista pista ciclabile Avezzano, vice presidente ECF (European Cyclists’ Federation)

 

Luca Persia, direttore CTL (Centro di Ricerca per il Trasporto e la Logistica), Università La Sapienza

 

Antonello Santilli, Wwf Abruzzo Montano

 

 

#VIVIAVEZZANOINBICI

 

È l’hashtag lanciato dallo staff della comunicazione del sindaco De Angelis utilizzato sulle pagine del Comune Facebook e Twitter per raccogliere tutte le immagini dei cittadini che hanno iniziato a popolare la nuova pista ciclabile. Le immagini saranno pubblicate in un unico album subito dopo l’inaugurazione dell’opera.

Commenti Facebook

About Andrea Di Pietro

Andrea Di Pietro
Andrea Di Pietro, 35 anni penna e fotografo dello sport e della cronaca abruzzese. Dal 2015 collabora con ilfaro24 e Marsicasportiva. Dal 2017 avvia la collaborazione con il quotidiano IlCentro, scrivendo del campionato di Promozione girone A e B