IL M5S ALLA MANIFESTAZIONE A TUTELA DELLE ACQUE ABRUZZESI


Hanno devastato il nostro territorio, tanto da non poter fare neanche il bagno al mare. Tutti coloro che ricoprono e hanno ricoperto incarichi di governo hanno responsabilità oggettive ed oggi  prendono in giro i cittadini promettendo di rimediare ai guasti da loro stessi creati. Ricordiamoci che Luciano D’Alfonso è stato presidente della Provincia di Pescara dal 1995 al 1999, sindaco di Pescara dal 2003 al 2009. Poi 2 anni fa ha riempito l’Abruzzo di manifesti promettendo fiumi “belli e godibili”, ed è diventato presidente della Regione; ma la situazione è invece ancora drammatica e l’Abruzzo è maglia nera in quanto a stato delle acque: i fiumi sono in coma, devastati, e anche quest’anno molti tratti della costa saranno NON BALNEABILI.
Una forza politica ha il dovere di  tutelare il territorio e chi lo abita attraverso atti concreti e leggi. IL M5S sta combattendo in ogni grado istituzionale per garantire la salute dell’Abruzzo e degli abruzzesi.
Oggi, quindi, parteciperemo alla manifestazione con eletti e attivisti da tutta la regione perché stare in piazza con i cittadini è per noi motivo di orgoglio; ma sappiamo anche che questa manifestazione servirà a qualcuno per lavarsi la coscienza e far passare in secondo piano l’inerzia dimostrata in questi anni nelle istituzioni.
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24