Il Pescina vince i play off e vola in prima categoria


Impresa dei siloniani che giocano due gare play off da brividi. Dopo il Collarmele è toccata al Bugnara. Due partite, 4 gol fatti e 0 subiti, così i ragazzi di Nino Tarola hanno conquistato la promozione in prima categoria.

Popoli(AQ). Grazie ad un gol di Emiliano Sbattella nel secondo tempo, il Pescina batte il Bugnara nella finale play off del proprio girone e conquista l’accesso al campionato di prima categoria 2016/2017.
Grande festa negli spogliatoi per i ragazzi del tandem Ciaccia – Imbastari, che fino a poche settimane fa avevano addirittura accantonato la possibilità di giocarsi gli spareggi.
Tante le occasioni da gol create nell’arco dei 90 minuti dal Bugnara, soprattutto con Aureli e Crugnale, i quali si sono dovuti però arrendere di fronte ad un maestoso Tranquilli, che ha abbassato la saracinesca ed ha mantenuto inviolata la propria rete.IMG_20160515_193115
Di fronte ai buoni fraseggi del Bugnara, i ragazzi del presidente Tarola si sono opposti con grinta, carattere e determinazione, trovando il gol partita su calcio d’angolo battuto da D’Agostino, che ha visto puntuale l’inzuccata di Sbattella.
Il Bugnara, nonostante avesse a disposizione due risultati utili su tre, non è riuscito a reagire e l’undici Pescinese ha chiuso ogni centimetro di campo.
Gioia anche per i duecento sostenitori biancazzurri sugli spalti, che hanno accompagnato la partita con cori e fuochi d’artificio. Adesso la squadra sta tornando a Pescina, dove ad aspettarla ci saranno numerosi supporters per festeggiare l’incredibile vittoria.
Tutto vero! Pescina in prima categoria.

Fonte: MarsicaSportiva.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24