IL SINDACO DI PESCINA STEFANO IULIANELLA SULL’ACCORDO DELLA REGIONE ABRUZZO CON LE CLINICHE PRIVATE, IN MERITO ALLA GESTIONE DELL’EMERGENZA DEL COVID-19


Il Sindaco di Pescina Stefano Iulianella, in un suo post pubblicato su Facebook, assume una netta posizione sul recente accordo tra la Regione Abruzzo e le Strutture Private accreditate per l’assistenza ospedaliera in merito alla gestione dell’emergenza del Coronavirus. Scrive Iulianella iniziando con un bel astag:<<#INCREDIBILE 😡 NON CI POSSO CREDERE; Sospendono le attività nelle strutture pubbliche come il #SerafinoRinaldi di Pescina con la mano destra e concludono accordi con le cliniche private con la mano sinistra. Per #decogestionare la saturazione dei posti letto di terapia intensiva,  sub intensiva e in regime di ricovero ordinario dei presidi ospedalieri #pubblici, si mettono a disposizione le #struttureprivate accreditate per l’assistenza ospedaliera per trattare pazienti sia #NOcovid19 che #Covid19.La nostra proposta di accogliere nel presidio di Pescina la Geriatria e la Lungodegenza per alleggerire la pressione che grava sul PO di Avezzano non andava evidentemente bene.Quando vi diranno che mancheranno le risorse per potenziare i servizi di assistenza territoriale, ricordategli queste scelte>>.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar