Il versante adriatico dell’Appennino sepolto dalla neve – Tutti gli aggiornamenti meteo per le prossime ore.


20 Gennaio 2017 – Una fotografia riguardante le intense nevicate verificatesi a Castelli negli ultimi giorni. Essendo un paese che sorge lungo il versante adriatico appenninico e in prossimità della costa orientale, è stato interessato da nevicate piuttosto copiose, a causa dell’autorigenerarsi da parte delle nubi temporalesche che insistevano nella stessa zona, a causa sia di un vortice di bassa pressione centrato sul Basso Tirreno che della barriera appenninica, nonché delle correnti fredde nord-orientali che pompavano aria meno fredda e umida dal basso, una volta attraversato il Mar Adriatico, facendo sì che le correnti ascensionali interne ai cumulonembi si rinforzassero. Nel corso del fine settimana le nevicate cesseranno e, sulla nostra penisola, in particolare dai settori tirrenici, farà ingresso una perturbazione atlantica che, attanagliata a un vortice di bassa pressione proveniente dalla Penisola Iberica, mulinerà correnti più tiepide da sud-est, ossia di Scirocco, favorendo uno scioglimento della neve alle basse quote tra domenica e lunedì, ove ci sarà un temporaneo rialzo termico e un nuovo aumento della nuvolosità associata

Grazie per l’attenzione.

Fonte immagine: Ilfattoquotidiano

Riccardo Cicchetti

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24