IMPRENDITORIA GIOVANILE: LA CAMERA DI COMMERCIO DI TERAMO EROGA FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO PER IL 2015


di Claudia D’Orefice.

TERAMO.Buone notizie per i giovani che avviano un’attività in proprio nella Provincia Teramo.

La CCIAA di Teramo ha infatti stanziato contributi a fondo perduto per avviare le nuove attività imprenditoriali e contribuire ad abbassare il livello di disoccupazione di giovani e donne.

Le somme stanziate per l’erogazione dei contributi ammontano a 50.000 euro

Potranno usufruire dei finanziamenti, che andranno a coprire il 50% delle spese di investimento sostenute fino ad una soglia massima di 2.000 euro, le imprese giovanili e femminili registrate dal 1° gennaio 2015, il cui titolare abbia un’età compresa tra i 18 e i 35 anni e che hanno la sede legale e/o amministrativa nella Provincia di Teramo.

Sarà possibile, a partire dal 17 novembre 2015, presentare la domanda a mezzo di posta elettronica certificata corredata da tutta la documentazione necessaria.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24