Incendio Monte Morrone, è arrivato l’esercito a Sulmona


Finalmente l’Esercito. Come annunciato nei giorni scorsi i militari sono giunti a Sulmona e daranno supporto alle attività di spegnimento dello spaventoso incendio che da giorni attanaglia la Valle Peligna. Ad annunciarlo il sindaco Anna Maria Casini: “Arrivati 40 militari dell’esercito questa mattina che incrementano le squadre di Vigili del Fuoco e Protezione Civile, tutti coordinati dal Dos dei Vigili del Fuoco, che ho incontrato questa mattina in uno dei presìdi in cui sono presenti insieme alle forze dell’ordine, protezione civile. Le squadre stanno operando sia nella zona di Passo San Leonardo sia sul fronte basso del Morrone nella zona a nord. Dalle prime ore del mattino è operativo un canadair e si è in attesa di un elicottero. Resta alta l’attenzione.Operativa la sede del C.O.C 24 ore su 24 nella sede in zona Valletta.”

Dalle dichiarazioni del Primo cittadino ci si rende conto di come sia operativo un solo canadair mentre si è in attesa dell’elicottero. Questo fattore lascia molto a desiderare. La disorganizzazione nella gestione dell’evento è sotto gli occhi di tutti, la Regione Abruzzo non ha un piano per far fronte a catastrofi di questa portata.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24