Infrastrutture in Abruzzo: NESSUNA “OPERA STRATEGICA” NELLA MARSICA


 

E’ di questi giorni la notizia di un’intesa tra Anas e Regione Abruzzo  per la realizzazione di alcune importanti infrastrutture  sul territorio regionale. Spiccano su tutte : l’ultimazione della Teramo – Mare ; il completamento del raccordo veloce Chieti – Pescara, il collegamento veloce  L’Aquila – Pescara, le strade Vasto – San Salvo , Francavilla – Ortona   E LA NOSTRA MARSICA ?  Sembra assurdo ma il nostro territorio non sarà interessato da nessuna opera , almeno per i prossimi anni . Poche le reazioni pubbliche dal territorio, nessuna protesta da Confindustria, sindacati, associazioni di categoria . Non rimane che constatare di come la Marsica sia lontana dalle politiche regionali, salvo che per alcuni interventi settoriali rivolti all’agricoltura per esempio, tuttavia rimane difficile riscontrare quegli interventi aggiuntivi e sostitutivi che avrebbero dovuto ristorare il nostro territorio più volte privato degli “aiuti di stato” .

 

Giandomenico D’Angelo

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24