ISCRIZIONE NELLE LISTE DI LEVA PER I NATI NEL 2003. PSICOSI TRA LE MAMME


Napoli. Iscrizione nelle liste di leva per i nati nel 2003. Quella che da sempre è una normale prassi nei comuni italiani è diventata una psicosi, a tal punto che nelle chat dei vari gruppi delle mamme, c’è stato chi ha temuto la chiamata alle armi per i propri figli. Complice l’ingarbugliata situazione geopolitica in Medio Oriente.

L’errata interpretazione di un normale avviso ha indotto il comune di Napoli a spiegare che non si trattava di una chiamata alle armi per un ipotetico conflitto Iran – Usa.

Nella nota, si specifica che non è altro che il consueto avviso pubblicato da decenni in tutti i comuni italiani, il primo gennaio di ogni anno.

Liste di leva militare: che cosa sono e perché esistono ancora

E’ la  redazione della lista contenente i nominativi di tutti i giovani che concorrono alla leva militare secondo la propria classe di nascita,  che dal 1° gennaio al 31 dicembre dell´anno in corso compiranno il 17° anno di età e che   entro il 10 aprile di ogni anno l´Ufficio Leva provvede a predisporre.
Con l’entrata in vigore della Legge 23.08.2004, n. 226 e del successivo D. M. 20.09.2004 è stato sospeso, per i nati dal 1° gennaio 1986, il servizio obbligatorio di leva.

All´Ufficio Leva comunale restano, comunque, le competenze in materia di formazione delle liste di leva,  formazione ed aggiornamento dei ruoli matricolari, certificazione dell’esito di leva e documentazione necessaria al rilascio del foglio matricolare.

Fonte: today.it

Michele Rossi

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24