L’ ABRUZZO PIANGE ALESSANDRO D’ ALBERTO AVEVA 64 ANNI


l’ Abruzzo sportivo piange la scomparsa di Alessandro D’ Alberto, uno degli atleti più forti in Italia nel lancio del martello. D’ Alberto avrebbe compiuto 64 anni a marzo e viveva a Montesilvano. L’atleta è morto a causa del Covid. Una notizia che ha suscitato profonda commozione non solo nel mondo sportivo, D’Alberto infatti era molto conosciuto e stimato.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24