L’ AQUILA. Arrestato dai Carabinieri spacciatore in bici


I carabinieri della locale Compagnia, tra i numerosi compiti istituzionali svolti, non hanno mai abbassato la guardia sul fenomeno dello spaccio degli stupefacenti.
Nella tarda serata di ieri, nel corso di specifici servizi, i militari della Sezione Operativa insieme a quelli della Stazione hanno arrestato un giovane appena 18enne sorpreso a spacciare.

È stato proprio landirivieni di alcuni autoveicoli con a bordo ragazzi che ha insospettito i carabinieri durante il monitoraggio di un quartiere periferico della città.
Dopo un lungo appostamento, raccolti gli elementi necessari per intervenire, i carabinieri hanno deciso di agire nei confronti del 18enne che, muovendosi in sella a una bici, era stato notato avvicinarsi a un veicolo e consegnare piccoli involucri nelle mani di uno dei giovani incontrati, ricevendo in cambio del denaro.
Precluse le vie di fuga, i militari intervenuti hanno bloccato il giovane e dopo averlo perquisito hanno trovato e sequestrato alcuni grammi di cocaina suddivisa in singole dosi pronte alla vendita. Rinvenuta e sequestrata anche una cospicua somma di contante verosimilmente riconducibile alla vendita dello stupefacente.

Poco dopo i militari hanno esteso la perquisizione allabitazione dellarrestato, poco distante, dove è stata sequestrata un’ulteriore somma di circa 8mila euro in contanti e materiale solitamente utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

Il fermato, considerati i fatti, maturati in un contesto di flagranza di reato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, è stato arrestato e posto ai domiciliari a disposizione del P.M. di turno della Procura della Repubblica di LAquila.
Nei prossimi giorni il magistrato disporrà gli atti per la convalida dellarresto dinanzi il giudice competente.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24