L’ Avis di Celano festeggia le 30 primavere


Giugno è un mese importante per i donatori di Sangue, anche a Celano, dove l’Avis comunale raggiungerà il suo 30esimo anniversario dalla fondazione. Era infatti il 1987 quando, ad opera del Don Claudio Ranieri, il 29 giugno 1987, questa importante realtà si presentava alla città raccogliendo sempre più volontari.

Tanti gli eventi e i convegni che l’AVIS comunale nel corso degli anni ha inteso attuare sulla linea della donazione del sangue, eventi rivolti anche ai giovani, -” Da due anni, infatti, partecipiamo affianco all’amministrazione comunale, nella giornata dedicata ai neo 18enni, per sensibilizzare e avvicinare i più giovani al tema delle donazioni di sangue”- queste le parole dell’attuale direttivo -”Ogni anno siamo costretti a “depennare” i vecchi donatori, che a causa del limite di età non possono più donare, per questo abbiamo in mente di fare numerose iniziative per sensibilizzare sin da piccoli alla donazione.”-. Un pensiero arriva anche dalla giovane volontaria Dora Ruscio-”Un appello ad andare a donare voglio rivolgerlo alle persone un po più avanti con l’età, perchè come dico sempre non è mai tardi per iniziare a donare”-.

Con l’attenta direzione dell’attuale presidente, Antonio Paris, si terranno dunque i festeggiamenti, con appuntamento per domenica 9 luglio alle ore 9:00 presso Piazza Aia. Con un festoso corteo si giungerà così presso la chiesa di San Giovanni dove sarà celebrata la Messa. A messa finita il corteo volgerà presso piazza IV novembre dove si terrà un breve discorso. La giornata si concluderà con un pranzo presso il ristorante Guerrinuccio.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24