La camera da letto si veste di nuovo


 

Se non avete idea di quale combinazione di colori usare per la vostra camera da letto, ve ne descriviamo alcune che potrebbero interessarvi. Queste sono le combinazioni più comuni che possono essere adattate alle dimensioni del vostro ambiente e suggerite inoltre dalla psicologia del colore.

Vitalità e luminosità col bianco e il verde

Il verde è un colore che va bene per tutti gli spazi e può essere combinato col giallo, l’azzurro il grigio o l’arancione. Il suo “compagno” indiscusso è però il bianco e combinati insieme rappresentano una buona soluzione per decorare una camera da letto.

Secondo la psicologia del colore il verde infonde calma e stimola il pensiero, il bianco apporta luminosità.

Create uno spazio fresco e rilassante con grigio e blu

Entrambi i colori emanano eleganza e serenità, e sono speciali per la camera da letto. Il blu è un colore un po’ difficile da combinare, ma i suoi effetti fisiologici lo rendono ideale per la camera da letto, in quanto è noto come il colore della quiete e del riposo. Un’ottima soluzione sarebbe dipingere le pareti di grigio e utilizzare le tonalità del blu per i tessuti e i complementi d’arredo.

Effetti fisiologici del colore blu: abbassa il battito cardiaco e la velocità di respirazione, acquieta, favorisce il lavoro intellettivo, l’introspezione, il raccoglimento, dirige l’attenzione verso noi stessi – è noto come il colore della quiete e del riposo.

Un tocco di modernità col bianco e il grigio

camera da letto

Foto: Improver Studio – Homify

Questa combinazione di colori è la più utilizzata nelle camere da letto moderne.  Rappresenta il connubio perfetto per chi preferisce le colorazioni scure, ma non vuole rinunciare all’illuminazione e a qualche contrasto di colore. Esistono diverse soluzioni per le camere da letto che impiegano questi due colori.

Un classico in beige, bianco e marrone

camera da letto 2

 

Sono presenti i tre colori classici che si combinano tra loro come se si trattasse di una scala di tonalità, dalla più chiara alla più scura.

Per le pareti è stato usato il beige, riservando il marrone scuro per i tessili. Il bianco apporta un tocco di luminosità usato nei tessili e nei complementi d’arredo.

La camera da letto è l’ambiente della casa che ben si presta più degli altri ad un cambio di look. Basta solo ridipingere le pareti, cambiare i colori dei tessuti per avere praticamente una nuova stanza.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

J-AX IN CONCERTO A VASTO

Un viaggio musicale attraverso i suoi 25 anni di carriera. Il noto rapper e cantautore …