Preventivo acquisto auto

LA MICISCHIA – PROFUMI DELLA TRANSUMANZA


La micischia (Vicischia, Vicicchia, Mucischia)

La micischia è un prodotto strettamente legato all’attività della pastorizia transumante e conosciuto, con diversi nomi, negli areali montuosi abruzzesi.

Attualmente la sua produzione è circoscritta a qualche paese di montagna e a occasioni particolari che mantengono viva questa antica tradizione. La micischia viene di solito prodotta con carne di pecora (occasionalmente di capra), non giovane e non troppo grassa, che viene disossata, salata, pepata ed essiccata naturalmente all’aria.

Questa carne, dall’aspetto compatto, consistente e dal colore bruno, ha un sapore deciso e sapido piuttosto forte, forse non adatto a tutti i palati, ma vanta buone caratteristiche nutrizionali date dall’elevato contenuto proteico e dalla bassa quantità di grassi.

Durante la preparazione l’animale viene privato di tutte le sue parti interne e disossato intero. La carne più adatta alla produzione della micischia è quella dalla spalla in giù, che va mantenuta in un unico pezzo, distesa su di un tavolo e aperta in modo da garantire uno spessore uniforme e non molto alto, tale da favorire la penetrazione del sale e delle altre spezie (pepe, peperoncino e rosmarino); infine viene steccata con rametti di salice o di canna e appesa in locali adeguatamente aerati per l’essiccazione. Una volta essiccata può essere conservata in cantine o locali asciutti.

Anche la micischia, come altre lavorazioni di carne che non ne prevedono la cottura, ma l’essiccazione naturale, è nata con la transumanza armentizia dell’Abruzzo montano, e con essa si è diffusa lungo la via dei tratturi che per secoli hanno legato la nostra regione alla Puglia. Purtroppo negli anni Sessanta, con il venire meno della pastorizia transumante, la produzione e il consumo di questa carne hanno subito un notevole declino.

Commenti Facebook

About Ivan Cicchetti

Ivan Cicchetti
Nasce a Roma nel 1978, scrittore, poeta, novellista e librettista teatrale. Nel 2008 e nel 2009 è stato responsabile della sala stampa della mostra internazionale AQUILA ANTIQUA a L'Aquila. E' stato collaboratore di diverse testate giornalistiche abruzzesi. Attualmente resp. sala stampa del Talent ONLY FOR NUMBER ONES in Calabria, e resp. della sala stampa e produttore del talent LA NUIT D'ETOILE D'OR . Resp. nazionale delle comunicazioni istituzionali dell'OPES DANZA. Presidente della Royal Stage Academy e della The Soul Flies Academy Dance. Resp. delle comunicazioni ed immagine del ballerino di pizzica Stefano Campagna. Da Settembre 2017 collabora come giornalista con la testata IL FARO 24 NEWS
Nuova collezione Spartoo