LA PINGUINO SALUTA PER L’ULTIMA VOLTA L’AMICO E SOCIO FONDATORE TONY DI LIDDO


La Pinguino Nuoto di Avezzano si stringe intorno alla famiglia di Tony Di Liddo, socio fondatore del gruppo Pinguino sin dai primi anni ’80, scomparso a 63 anni, nella giornata di ieri. “Un grande amico e una bella persona che ha dedicato la sua vita allo sport e alla formazione sportiva di tante generazioni di ragazzi e ragazze”, hanno commentato il presidente e il direttore, Daniela Sorge e Nazzareno Di Matteo, “con lui va via un pezzo della nostra storia che ci ha portato fin qui. Insieme abbiamo creduto in un sogno che non abbiamo mai smesso di realizzare e continueremo a farlo, come lui avrebbe voluto. Oggi alle 14.30, poco prima della cerimonia funebre, il feretro di Tony passerà davanti alla Pinguino, chiusa in segno di lutto e noi lo saluteremo anche dalla sua seconda casa, dove abbiamo condiviso momenti indimenticabili”.

Tony è stato il primo direttore della piscina comunale di Avezzano, già presidente della Pinguino e co-fondatore della Canguro Volley, rilanciando di fatto la pallavolo nella Marsica.

Il funerale ci sarà oggi alle 15 nella chiesa di Madonna del Passo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24