La Sportland Celano vince ma potrebbe non bastare


Celano. Al “Fabio Piccone” di Celano la Sportland fa il suo dovere e porta a casa i 3 punti battendo il Piano della Lente per 1 a 0, grazie al bellissimo gol segnato a metà ripresa da Roberto Marianetti. I castellani avrebbero potuto portare il risultato sul 2 a 0, punteggio ideale in vista del match tra Piano e Sant’Anna di domenica prossima, ma non sono riusciti a concretizzare le palle-gol create sprecando, in particolar modo, con il giovane Munzi, il quale a tu per tu con il portiere avversario ha calciato malamente fuori. Adesso lo scenario si fa complicato. Il regolamento recita:

“Nel caso in cui più Società risultassero a parità di punti, la classifica sarà determinata tenendo conto:

= della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri;
= del maggior numero di reti segnate;
= del minor numero di reti subite
= del sorteggio.”

Ai celanesi resta solo da sperare che il Piano della Lente vinca col Sant’Anna. Facendo alcune ipotesi, se ciò dovesse accadere e se Piano della Lente – S.Anna terminasse 1-0, si avrebbero tutte le squadre a 3 punti con le reti seguenti:
S.ANNA punti 3, gol fatti 2, gol subiti 2
SPORTLAND punti 3, gol fatti 2, gol subiti 2
PIANO D.L. punti 3, gol fatti 1, subiti 1

In questo modo, secondo il regolamento FIGC, la vincente sarebbe decisa tramite sorteggio tra Sportland e Sant’Anna.

 

Per guardare l’intervista a mister Romolo Petrini nel post-partita e rivedere le immagini della gara, visitare la pagina facebook di MarsicaSportiva.it

sportland celano (3)

sportland celano (1)sportland celano (2)

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24