LA TRAVIATA AL CASTELLO. LA CELEBRE OPERA DI VERDI VA IN SCENA A CELANO, DOMANI SERA ALLE 21, SOTTO LE MURA DEL CASTELLO PICCOLOMINI


La Traviata al castello. La celebre opera di Giuseppe Verdi va in scena a Celano, domani sera a partire dalle 21, in largo cavalieri di Vittorio Veneto, sotto le mura del castello Piccolomini. L’evento è stato presentato nel corso di una conferenza stampa, una rappresentazione, quella alla quale si assisterà domani, molto particolare, perché vedrà come protagonisti, musicisti, cantanti, costumisti, celanesi e abruzzesi, una Traviata a km 0. Le musiche dell’opera saranno eseguite dalla banda Città di Celano, personaggi e interpreti saranno: Violetta Valery interpretata da Emanuela Marulli, Alfredo Germont da Benedetto Agostino, Giorgio Germont da Alessandro Cataldo, presente anche il Coro Giuseppe Corsi diretto dal maestro Maria Rosaria Legnini, Coro Octava Dies diretto dal maestro Mario Di Legge, Shola Cantorum “ V. Degiorgio”, diretti dal maestro Monica Tortora, in scena anche il centro studi danza Popoli, diretti dal maestro Annapaola Gianni. Direttore Nicolino Rosati, voce recitante Guido Tomassetti, scenografie saranno di Lory Di Bastiano costumi di Giovanna Della Rocca. “Il progetto è nato partendo dalla tradizione della banda per portare l’opera a contatto diretto con il pubblico”, ha spiegato Giuseppe Iacobucci, dell’organizzazione e messa in scena dell’evento. “ Oggi problema, a causa dei social che arrivano a chiunque, è quello di riportare il contatto diretto. In scena andranno più di 130 elementi”. “Una bella iniziativa in una location suggestiva come quella che offre il nostro castello”, ha spiegato il sindaco Settimio Santilli, “ un’opera importante come la Traviata, messa in scena da artisti locali è un fatto di non poco conto, eccellenze celanesi e abruzzesi delle quali siamo orgogliosi”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24