L’ABRUZZO CONTINUA A SOLLEVARSI, IL RISULTATO DI UNO STUDIO DELL’ UNIVERSITA’ D’ANNUNZIO DI CHIETI


Il territorio abruzzese, è in continua evoluzione sotto il punto di vista geomorfologico.

Nel corso dei millenni nella nostra regione si sono verificati due fenomeni molto importanti, da un lato si è assistiti al sollevamento dell’area collinare e montana, una crescita lenta e impercettibile0,2-1 mm anno.

Nello stesso tempo le faglie hanno portato alla formazione di ampie depressioni intermontane come quella del Fucino, di Sulmona o dell’Aquila.

Ovviamente a questi due fenomeni si sono aggiunti, il cambiamento climatico e l’erosione dei corsi d’acqua che partecipano al cambiamento geomorfologico di un territorio.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24