Lanciano dice addio al suo vicesindaco “guerriero” Pino Valente


Non ce l’ha fatta, dopo tanto combattere, il vicesindaco di Lanciano, Pino Valente. Amava la sua città, il popolo frentano, l’Abruzzo. Alcuni mesi fa è stato afflitto da un brutto male che ha fronteggiato con tutte le sue forze. Persona sorridente, gentile e coraggiosa, purtroppo è stato costretto ad arrendersi. Era ricoverato all’ospedale Santissima Annunziata di Chieti. 47 anni, ha perso la più difficile delle sue tante battaglie.

Il popolo lancianese, che nei mesi in cui è stato male gli ha continuamente inviato messaggi di speranza ed incoraggiamento, è in lutto per la scomparsa del suo “guerriero”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24