LANCIANO, MAROCCHINO 50ENNE RINVENUTO MORTO SULLA PANCHINA DELLA STAZIONE


Immigrato marocchino muore alla stazione nuova di Lanciano. Il corpo è stato scoperto questa mattina alle 7,30 da un uomo che era andato a prendere il treno quando ha notato l’immigrato piegato sulla panchina che non dava segni di vita. Ha chiamato subito i soccorsi. Sul posto la Volante e la Scientifica del Commissariato di Lanciano. L’uomo – un 50enne che spesso si vedeva alla stazione in partenza per Pescara –  era senza vita, morto da diverse ore. La stazione la notte è chiusa e si pensa che il 50enne si sia fatto chiudere dentro la notte e che abbia dormito nei locali. Nella tarda mattina è stato indentificato  grazie a un documento che aveva in tasca. E’ stata subito allertata l’ambasciata. Sul posto il 118 e la Polfer. Il medico legale, da una ispezione esterna del corpo, ha stabilito che si tratta di morte naturale, forse infarto.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar